Crea la giusta atmosfera con le luci nel gazebo del giardino

Sedersi all’esterno con gli amici nel gazebo del giardino, mangiare insieme e parlare del più e del meno fino a quando fa buio. Godersi la vita è una vera arte. Per creare la giusta atmosfera la sera, abbiamo messo insieme alcune idee per rendere il tuo gazebo accogliente con le luci. Torce, lampadine, LED… Scopri in questo articolo come creare la giusta illuminazione per il tuo gazebo!

Fiamma vera o LED? Il segreto sta nel mix

Parti dalla giusta luce di base

Prima che tu e i tuoi ospiti siate completamente al buio, è meglio accendere l’illuminazione del tuo gazebo. Una luce troppo intensa, come quella di una sola lampadina, può rovinare l’atmosfera. Opta quindi per un’illuminazione calda e ampia per il tuo gazebo.

Puoi creare una piacevole luce, per esempio, con lanterne o candele. Grazie al gancio presente sotto il tetto dei nostri gazebo da giardino, puoi appendere questi accessori in modo facile e veloce.

Appendi una lampada al gazebo da giardino

Un’altra opzione sono le catene luminose che possono essere attaccate all’esterno del gazebo. In questo modo non solo creerai un’illuminazione diffusa e di alta qualità, ma darai anche una fantastica decorazione al tuo giardino.

Crea un'atmosfera calda con tante luci

Tavolo illuminato sotto un gazebo

Oltre alle lanterne e alle candele, un’altra buona idea è mettere piccole lampade sul tavolo del tuo gazebo da giardino. Questo crea delle suggestive reti di luce sul tavolo del padiglione.

Tutto intorno al gazebo da giardino puoi sistemare torce o ciotole di fuoco come ulteriore fonte indiretta di luce e calore. Le fiamme libere hanno il loro fascino perché sono percepite come più calde e naturali, creando così una bella atmosfera nel giardino. L’illuminazione esterna perfetta!

Alternative alle fiamme libere o alle torce nel gazebo

Se non vuoi fiamme libere nel gazebo da giardino e all’esterno di esso, puoi utilizzare lampade e con o senza batterie. Le lampade a LED sono particolarmente adatte a questo scopo. I LED sono disponibili in molti colori e luci diverse e, se usati in grandi numeri, danno un effetto sorprendente.

Queste luci hanno anche il vantaggio di avere un basso consumo energetico, permettendoti di usarli per molte ore. Con i LED alimentati a batteria, inoltre, non hai nemmeno bisogno di un cavo per l’alimentazione. 

Al posto delle torce puoi anche utilizzare dei faretti da giardino solari. Queste lampade non richiedono corrente elettrica, siccome si caricano automaticamente durante il giorno e iniziano ad accendersi quando fa buio.

Un accessorio utile da abbinare alle luci nel gazebo: le zanzariere

Il lato negativo dell’utilizzo delle luci all’aperto è sicuramente l’afflusso di zanzare e moscerini. Cosa c’è di meglio quindi di delle zanzariere? Nello store di TendaPro puoi trovare questi utili accessori in colori e dimensioni abbinate al tuo gazebo da giardino. Per i modelli Sunset Deluxe e Premium è inoltre presente un meccanismo a binario doppio che ti permette di montare i teli laterali e le zanzariere contemporaneamente.

Conclusione

Serata in compagnia sotto le luci nel gazebo

Mettiti comodo coi tuoi amici e crea un’atmosfera romantica nel tuo gazebo da giardino con l’aiuto della perfetta illuminazione. Che sia una catena luminosa o delle lampade, con pochi strumenti e il minimo sforzo puoi trasformare il tuo padiglione in un’invitante salotto esterno. E dove preferiresti goderti le calde serate estive se non in giardino all’aria aperta?

Hai altre domande sull’illuminazione del tendone? Saremo felici di darti altri consigli pratici su come dare un tocco speciale al tuo gazebo da giardino. Chiama il nostro servizio clienti al +39 059 788 0063 o invia un’e-mail a service@tendapro.it

Scritto da:

Julia

Julia scrive per la rivista di TendaPro. Essendo un’appassionata di decorazioni, è particolarmente importante per lei che si presti attenzione anche alle cose più piccole. Solo in questo modo il tuo gazebo da giardino non passerà inosservato.

Condividi articolo:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Potrebbe interessarti: