Organizzare un matrimonio all'aperto: i nostri migliori consigli

L’estate e la primavera sono i periodi migliori dell’anno per un matrimonio. Il bel tempo ti permette di passare più tempo fuori a goderti la natura. Perché allora non festeggiare il grande giorno in un giardino, un parco o una spiaggia, anziché noleggiare un locale per il ricevimento? I matrimoni all’aperto stanno diventando sempre più popolari e sono davvero romantici.

Questo tipo di celebrazioni richiedono però un po’ più di preparazione rispetto a una location in affitto. I servizi di base come acqua ed elettricità non sono infatti sempre forniti in loco. Proprio per questo motivo vogliamo darti con questo articolo un’utile lista di controllo sulle cose che non dovresti dimenticare se vuoi organizzare un matrimonio all’aperto e fare in modo che sia un successo!

Ecco i contenuti dell’articolo:

  1. Trova la location giusta per il ricevimento di nozze
  2. Organizza il tuo matrimonio indipendentemente dal tempo
  3. Procura elettricità e acqua
  4. Costruisci un pavimento solido per la tua tenda
  5. Crea una grande atmosfera con le luci
  6. Annuncia la celebrazione con largo anticipo
  7. Decorazioni per il matrimonio: le nostre migliori idee
  8. Come avere un matrimonio all’aperto di successo
  9. Affittare o comprare un tendone da matrimonio?
  10. Conclusione

Organizzare la location perfetta per il matrimonio

La prima voce nella lista delle cose da fare per il tuo matrimonio è trovare la location giusta. Cerca di capire innanzitutto quali sono i tuoi desideri e idee. Preferiresti un ricevimento in un luogo insolito o in campagna? Hai un bel parco, un castello con un grande giardino o uno spazio aperto vicino a casa tua che potresti sfuttare?

Se opti per un luogo pubblico, devi tenere presente che avrai bisogno di un permesso comunale. Tuttavia, le opzioni sono molte: c’è per esempio un parco, un prato, un giardino botanico, una foresta o una spiaggia dove hai vissuto un momento indimenticabile con la tua futura sposa o sposo? Prenota questa location il prima possibile, dato che molti luoghi vanno via in fretta.

Dopo aver scelto dove si terrà il matrimonio dovrai pensare al numero di invitati. La location deve infatti essere abbastanza grande da offrire abbastanza spazio per tutti. Anche l’accessibilità è importante: ci sono sufficienti posti auto? Ci sono buoni collegamenti con i trasporti pubblici? Non solo gli ospiti, ma anche il catering che hai ordinato deve poter raggiungere il luogo facilmente con il furgone.

Prepararsi al maltempo nel grande giorno

Un matrimonio all’aperto è meraviglioso, specialmente se il tempo è soleggiato e puoi festeggiare sotto un cielo azzurro. Tuttavia, se arriva pioggia o vento forte, l’atmosfera e l’umore degli ospiti potrebbero rovinarsi. Purtroppo il tempo è l’unica cosa che non puoi programmare, ma a cui comunque puoi essere preparato.

Come? Verifica che ci sia un luogo riparato vicino a dove avverrà il ricevimento. Se non ci fosse niente, puoi sempre montare una tenda da matrimonio a prova di intemperie.

Scegliendo un tendone non solo risparmi sui costi di affitto dell’edificio più vicino, ma beneficerai anche di una vasta area coperta dove poter festeggiare senza preoccuparti del maltempo. E non è tutto: una volta finito il matrimonio, puoi smontare la tenda in modo facile e veloce e conservarla per riutilizzarla per future celebrazioni.

Il nostro consiglio: come scegliere il tuo tendone da matrimonio perfetto!

Design interno per un tendone da matrimonio

Quando devi scegliere il tendone da matrimonio, ti consigliamo come prima cosa di concentrarti sulla dimensione e i materiali giusti. Dato che il tuo tendone deve resistere al vento e alla pioggia, deve essere impermeabile al 100% e stabile. Una tenda in PVC è la scelta migliore: il PVC è caratterizzato da un sofisticato tessuto interno a griglia ed è quindi un materiale estremamente robusto, resistente agli strappi e durevole. Puoi anche acquistarlo in versione ignifuga. Puoi trovare tendoni per feste in PVC nella gamma TendaPro sotto il nome “Profiline”.

Per quanto riguarda le dimensioni puoi dare un’occhiata alla nostra guida “Calcola la misura giusta del tendone per feste“, che ti aiuterà a trovare la tenda più adatta alle tue esigenze. Se hai bisogno di un modello ancora più grande di quelli disponibili su TendaPro, puoi anche collegare due tendoni tra loro tramite pratiche grondaie di collegamento.

Assicurati di avere elettricità e acqua

Al giorno d’oggi siamo così abituati ad avere acqua ed elettricità che spesso ce ne ricordiamo troppo tardi quando organizziamo un matrimonio. Soprattutto quando si pianifica una celebrazione all’aperto, bisognerebbe tenere in considerazione questo fattore fin da subito. Se stai organizzando le nozze in campagna, né acqua né elettricità saranno disponibili in loco.

Affitta quindi un generatore o un alimentatore abbastanza potente da fornire elettricità per l’illuminazione, il sistema musicale e la cucina del catering. Avrai anche bisogno di un frigo fresco per i dolci, le bevande e, soprattutto, la torta nuziale.

L’acqua è fondamentale per un bisogno in particolare: il bagno. Se non ci sono toilette nella location del tuo matrimonio, ti consigliamo di affittarle. Magari dei box in legno, perfetti per le occasioni di festa!

Dovresti anche assicurarti che ci sia abbastanza acqua potabile disponibile in ogni momento. Soprattutto in estate, quando fa caldo, dovresti assicurarti che i tuoi ospiti non si disidratino. Procurati delle grandi bottiglie da 10 litri e tante piccole bottiglie d’acqua da distribuire.

Costruisci un pavimento asciutto ed elegante

Nelle celebrazioni di matrimonio in campagna il terreno può rovinarsi facilmente. Se ha piovuto molto diventa infatti fangoso, rendendo anche difficile camminarci per chi indossa i tacchi. L’orlo dell’abito della sposa può inoltre sporcarsi e sarebbe davvero un peccato, considerandone il costo.

Ti consigliamo quindi di montare un pavimento per la pista da ballo e l’area dove si terrà il pranzo di nozze. In questo modo le sedie e i tavoli saranno anche più stabili.

La nostra idea: costruisci un pavimento in legno. Questo non solo risolve i problemi menzionati, ma arricchisce anche la tua tenda da matrimonio con un tocco elegante.

LO SAPEVI?

Se acquisti una tenda su TendaPro, avrai un prodotto 100% impermeabile. Se piove però, fuori potrebbe rabbuiarsi un po’. Con un tendone per feste della nostra gamma, tuttavia, questo non sarà un problema, siccome le pareti laterali di questo prodotto sono tutte dotate di finestre. In questo modo entrerà sempre abbastanza luce all’interno della tenda.
Vai alle pareti laterali con finestre

LO SAPEVI?

Se fuori il tempo non è molto bello, è probabile che venga buio. I tendoni della nostra gamma possono però essere equipaggiati con pareti laterali con finestre per un migliore apporto di luce esterna.
Vai alle pareti con finestre

Crea una grande atmosfera con le luci

Se la strada o il parco nelle vicinanze del tuo ricevimento di nozze non sono illuminate, dovrai occuparti tu di questo aspetto. Se diventa troppo buio l’atmosfera non sarà così piacevole. Per evitare che la celebrazione sia rovinata, affitta dei faretti e combinali con delle luci a LED. Scegli tra molti colori e design diversi e crea l’illuminazione perfetta nella tua location!

Se vuoi un effetto ancora più convincente, aggiungi delle candele LED e distribuiscile sui tavoli. Puoi anche appendere delle lanterne ai montanti della tenda. In ogni caso, non usare delle candele vere: i prodotti a LED sono sempre più sicuri. Tuttavia, se non vuoi rinunciare alle candele di cera, assicurati di metterle in vasi che non si rovescino col vento, che non siano facilmente accessibili ai bambini e che non siano posti su una tovaglia.

Il nostro consiglio: usa un tendone in PVC

Indipendentemente che tu utilizzi o meno le candele a LED, ti consigliamo di scegliere un tendone in PVC ignifugo per il tuo matrimonio. Su TendaPro troverai tende con telo in PVC certificato ignifugo secondo lo standard UE – EN-13501-1. Questi prodotti sono anche perfetti per ospitare elettrodomestici e gas.

Avvisa i tuoi ospiti che la festa si svolgerà all'esterno

È arrivato il momento: hai scelto la location e la data per il giorno del matrimonio. Ora è il momento di inviare i biglietti d’auguri. Nel biglietto ti consigliamo anche di specificare che il matrimonio si svolgerà all’esterno.

La sera potrebbe fare un po’ freddo: meglio avvertire gli ospiti e suggerire loro di portare dei vestiti caldi con sé. Prepara magari anche delle coperte nel caso qualcuno si dimentichi la giacca in più. Non dimenticare di menzionare che la festa si svolgerà sotto un tendone, così che nessuno si dovrà preoccupare del maltempo.

Chiarisci anche con la tua sposa o lo sposo la questione dei regali. Preferiresti ricevere dei doni dagli amici e parenti o del denaro? Un altro punto che andrebbe chiarito nell’invito.

La tua celebrazione si svolgerà al lago o sulla spiaggia? Fornisci agli ospiti degli spray antizanzare, in modo da tenere lontane le zanzare che, soprattutto alla sera con le luci, possono diventare molto fastidiose.

Se ti sposi in un caldo giorno d’estate, ti raccomandiamo anche di procurarti della crema solare. Soprattutto ai bambini piace infatti correre e giocare sotto il sole ed è sempre meglio che siano protetti.

Le nostre più belle idee per le decorazioni di matrimonio

Il tendone per feste è perfetto per i matrimoni all'aperto

Un altro elemento importante che non può mancare sono le decorazioni. Un matrimonio è un’ottima occasione per dare sfogo alla creatività, ancora di più se viene celebrato all’aperto! I temi che si adattano bene a quest’occasione possono essere la natura, l’amore e la leggerezza.

In questo caso quindi decorazioni fatte di carta, tessuto e fiori sono perfette. Attento però al vento: essendo addobbi molto leggeri possono volare via facilmente se non li fissi bene. Per far sì che questo non succeda, ti daremo qualche utile consiglio.

Usa il legno come materiale di decorazione

Per evitare che le tue decorazioni siano portate via dalla minima folata di vento, ti consigliamo di utilizzare materiali e oggetti pesanti. Un’opzione, per esempio, è il legno. Delle decorazioni di matrimonio fatte di elementi in questo materiale sono estremamente discrete e allo stesso tempo eleganti. Realizza dei segnaposto con i nomi incisi così da dare un tocco personale e attraente alla location.

Usa anelli di legno per i tovaglioli come decorazione del tavolo e metti le carte del menù su tavolette di legno. Vedrai che effetto raffinato darà alla tavola! Se poi hai usato questo materiale anche per il pavimento e i servizi igienici, l’intero ambiente sarà coerente.

Le nostre idee per l'utilizzo di elementi floreali

Una decorazione di cui nessun matrimonio dovrebbe fare a meno: elementi floreali. Scegli dei vasi belli grandi e pesanti, così non solo potrai avere molta varietà di fiori, ma i vasi saranno anche stabili.

Meglio un grande bouquet per tavolo invece di tanti piccoli vasi. Un’altra grande idea: usare l’erba delle Pampas. Questo tipo di pianta è molto decorativo e cattura subito l’attenzione: perfetta come decorazione di nozze! L’erba delle Pampas non richiede nemmeno troppa acqua e i vasi in cui viene messa possono quindi essere appesantiti con sabbia o pietre.

Vuoi decorare non solo i tavoli, ma anche il tendone? Compra dei piccoli contenitori di vetro, ad esempio delle provette, riempili di fiori e appendili ai montanti della tenda. Il vetro abbellirà ancora di più i fiori e li trasformerà in un’attraente decorazione di matrimonio.

Il nostro consiglio: usa i fiori di cactus come decorazione

I fiori di cactus sono anche decorazioni di nozze originali. Non sono troppo leggeri, sono molto decorativi e puoi acquistarli in innumerevoli varietà e dimensioni diverse. Avrai quindi una vasta gamma tra cui scegliere il cactus migliore per il tuo grande giorno. Anche i vasi sono disponibili in diversi colori e modelli, così potrai trovare la perfetta combinazione!

Una cerimonia di matrimonio all’aperto nel tendone?

Se vuoi una cerimonia di matrimonio all’aperto, è fondamentale scegliere il tendone giusto. Tutto deve essere perfetto: il cibo, il trucco, il vestito, le decorazioni, ma anche il padiglione. Ti consigliamo di scegliere un gazebo pieghevole o un gazebo da giardino per la cerimonia di nozze.

In particolare, un gazebo da giardino della linea Paradise nel colore crema è ideale per una cerimonia di matrimonio libera in termini di estetica. Il telaio di questo padiglione ha una decorazione romantica e i teli sui quattro lati ricordano il velo della sposa. La struttura del Paradise si presta anche bene per appendere fiori e nastri: il padiglione perfetto per un matrimonio romantico!

Preferisci il colore bianco? Allora ti consigliamo un gazebo pieghevole bianco senza pareti laterali. Puoi appenderci delle tende bianche e decoralo anche con elementi floreali. Questo trasformerà il tuo gazebo in un vero e proprio eye-catcher!

Consiglio: quando pianifichi la cerimonia di matrimonio, assicurati di prendere in considerazione l’ora del giorno e la posizione del sole. Disponi per esempio le sedie in modo che non siano né rivolte verso il sole, né che gli diano le spalle. Questo eviterà che i tuoi ospiti o tu, la sposa e lo sposo, siate accecati dal sole. Evita anche al trucco di sciogliersi.

Stai pensando di sposarti di sera? Leggi il nostro articolo “Crea la giusta atmosfera con le luci nel gazebo del giardino” per scoprire come usare l’illuminazione per mettere in risalto il tuo padiglione!

Comprare o affittare un tendone da matrimonio?

Ci sono molte opzioni per il noleggio di tendoni per matrimoni. È quindi normale voler confrontare le offerte di acquisto e di affitto. Affittare un tendone per feste o un gazebo da giardino sembra a primo impatto la soluzione più pratica e meno costosa. Noi però ti consigliamo di optare per l’acquisto. Perché?

Il prezzo di affitto di un tendone da matrimonio dipende dal fornitore. Tuttavia, di solito non è molto più conveniente che comprarne uno nuovo. Un vantaggio del noleggio, comunque, è che nella maggior parte dei casi un servizio di montaggio è incluso nel prezzo. In ogni caso dovrai poi ridare il prodotto al fornitore e non ti sarà permesso di tenerlo. Anche se le dimensioni di questi gazebo possono inizialmente intimorire se si pensa al montaggio, in realtà questi padiglioni sono molto più facili da installare di quello che sembra. Le istruzioni sono chiare e precise e avrai solo bisogno di qualcuno che ti aiuti.

Inoltre, quando compri un tendone per feste, acquisti un prodotto nuovo di zecca e in perfette condizioni, senza contare che è un investimento nel futuro. Puoi riutilizzare la tua tenda in qualsiasi momento per ogni evento futuro. Se invece non ti servirà più, puoi semplicemente rivenderlo. Recuperando un po’ di soldi ammortizzerai sui costi del matrimonio.

Conclusione

Ora hai spuntato tutti i punti della nostra lista di controllo del matrimonio sei perfettamente preparato per il tuo ricevimento all’aperto! Non importa se il tuo matrimonio è sulla spiaggia, nel parco, nel tuo giardino o in un luogo speciale: grazie ai nostri consigli per le decorazioni e l’organizzazione, la festa sarà un successo. Ora sai esattamente come scegliere la location ideale per le tue nozze e come valorizzarla in modo attraente, indipendentemente dal tempo. Ti abbiamo anche spiegato quali punti non devi trascurare quando pianifichi, come l’elettricità, l’acqua o il pavimento. Ora non ti resta altro che cercare le giuste decorazioni di matrimonio e scegliere il tendone ideale! Ti auguriamo un delle nozze indimenticabili!

Hai ancora domande sull’argomento? Stai ancora cercando una tenda per il matrimonio perfetto? Lascia che ti aiutiamo noi! Chiama il nostro servizio clienti al +39 059 788 0063 o inviaci un’e-mail a service@tendapro.it.

Scritto da:

Raja

Raja scrive per la rivista TendaPro ed è entusiasta dei molti usi possibili delle tende professionali. Con le decorazioni adatte rendono il matrimonio ancora più indimenticabile!

Condividi articolo:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati: