tendapro.it / Materiali: il telaio

Telaio dei Tendoni per Feste

Panoramica sui telai dei Tendoni per Feste

Il telaio di un Tendone è una componente essenziale che garantisce la stabilità del prodotto. Il telaio deve essere in grado di sostenere un utilizzo frequente e pluriennale, ma allo stesso tempo essere pratico e facile da utilizzare. Prima di acquistare una Tenda vi consigliamo di informarvi sul materiale utilizzato e sulle funzionalità del telaio. Nella guida vi indicheremo a quali caratteristiche prestare attenzione.

Materiale e trattamento della superficie

I telai dei Tendoni sono realizzati principalmente in acciaio. Superfici metalliche non raffinate possono subire danni di corrosione provocate dalle influenze atmosferiche. Per prevenire la formazione di ruggine, l’acciaio viene rivestito con uno strato protettivo in zinco. Per la zincatura dei telai dei Tendoni possono essere utilizzate principalmente tre diverse tecniche: verniciatura a polvere, zincatura galvanica e zincatura a fuoco.

Verniciatura a polvere: l’acciaio viene rivestito con una lacca in polvere di zinco. L’acciaio viene caricato elettrostaticamente in modo che la polvere resti incollata al tubo. Di seguito il tubo rivestito di polvere viene riscaldato a una temperatura da 140° a 200°. Tale temperatura fonde la polvere sulla superficie tubo che così rimane completamente ricoperto di zinco. Si consiglia di verificare che la verniciatura a polvere sia eseguita secondo da norma DIN 55633. Solo la zincatura a polvere rispettante questa norma garantisce una verniciatura uniforme e completamente zincata.

Zincatura galvanica: attraverso un bagno elettrolitico viene fatta passare corrente. Il metallo di rivestimento viene piazzato presso il polo positivo. La corrente rimuove ioni metallici, questi rivestiranno il materiale da rivestire al polo negativo, garantendo un rivestimento di zinco uniformemente distribuito su tutto il materiale. Anche attraverso questo metodo, l’acciaio viene completamente zincato.

Zincatura a fuoco: il metallo che deve essere zincato viene immerso in zinco fuso a 450°C. Al punto di contatto si formerà un forte strato di lega fra i due metalli. Sulla superficie si creerà uno strato di puro zinco.

Telai in tubi d’acciaio completamente zincato garantiscono un’alta protezione contro la corrosione e sono quindi indicate per essere utilizzate in ambienti industriali, nei pressi delle coste o offshore e in zone con un’alta salinità. Consigliamo di acquistare solo telai interamente zincati per ottenere un prodotto di alta qualità e di lunga durata.

Forme di telaio e sistemi di collegamento

Tubi a profilo rotondo con connettori

Le differenze tra i telai si possono riscontrare nella forma, diametro e spessore dei tubi e dei connettori. Le forme principali dei tubi sono rotonda, quadrata o ad angoli arrotondati. Grazie al suo diametro ovale la forma ad angoli arrotondati è quella con la maggiore resistenza alla piegatura. Anche i tubi a profilo quadrato o rotondo offrono una buona stabilità e solitamente sono più leggeri. Tutte e tre le forme vengono utilizzate per Tende di alta qualità per ottenere la combinazione ottimale di maneggevolezza e stabilità. Lo spessore e il diametro dei tubi necessari dipendono dalle esigenze di utilizzo. I telai delle Tende in PE hanno tubi di diametro 38mm ca. e uno spessore di parete di 1,1mm ca.; mentre i Tendoni della linea WIKINGER hanno tubi di profilo ad angoli arrotondati di dimensioni 70x43mm ca. e spessore 1,9mm ca. Le Tende WIKINGER sono particolarmente consigliate per un utilizzo durante tutto l’anno.

I sistemi di collegamento dei telai possono essere a scatto o click, raccordi a vite o bullonature. I sistemi a scatto o click possono essere montati e smontati velocemente e senza l’utilizzo di particolari attrezzature. Tuttavia sistemi a scatto economici possono perdere efficacia in poco tempo. Se decidete di acquistare una struttura con sistema di fissaggio a scatto vi consigliamo di acquistare soltanto merce di alta qualità. I raccordi a vite e le bullonature sono sistemi di connessione ancora più robusti. Per il montaggio sarà necessario utilizzare degli attrezzi, ad esempio una chiave a brugola o per dadi. Tuttavia, il montaggio non è particolarmente più complicato rispetto a quello di un sistema a click. Per fissare i raccordi a vite è necessario avvitare e bloccare li stessi alla barra interna del sistema di collegamento. Con il sistema di fissaggio a bullonatura le viti vengono passate attraverso i due tubi e si assicurano con un dado a farfalla. Entrambi i metodi assicurano un collegamento stabile ed efficiente. Il vantaggio principale dell’utilizzo del sistema di fissaggio a bullonatura è rappresentato dal fatto che nel caso di filettature danneggiate queste possono essere sostituite con nuove viti, piuttosto che sostituendo i tubi interi.

Su TENDAPRO, offriamo sia prodotti convenienti per un uso occasionale che Tendoni professionali per un utilizzo durante tutto l’anno. I telai delle Tende PE e della linea ECONOMY hanno la stessa struttura e non comprendono un telaio al suolo o dei rinforzi nel tetto. Le linee di maggiore qualità si differenziano per le caratteristiche dei materiali e per la presenza di un telaio al suolo e dei rinforzi aggiuntivi nel tetto.

Qui potete trovare una panoramica sulle nostre qualità di Tendoni per Feste

Consigli per la manutenzione e il deposito

Borse robuste per Tendoni

Trattate con cura il telaio del vostro Tendone. Può comunque succedere che si provochino danneggiamenti durante il montaggio e lo smontaggio, ad esempio al rivestimento a polvere. Le scheggiature possono essere riparate applicando uno strato di zinco a spray. Nel caso alcune parti della Tenda siano state definitivamente perse o rotte, TENDAPRO offre una garanzia di disponibilità dei pezzi di ricambio valida per 10 anni a partire dalla data d’acquisto.

Consigliamo di depositare il telaio e il telone in un luogo asciutto. Utilizzate delle borse per il trasporto e lo stoccaggio. Le nostre borse in tessuto Oxford di alta qualità, resistenti all’acqua e allo sporco sono ideali per lo stoccaggio ed il trasporto.

Per maggiori informazioni: Borse da trasporto